1. Home
  2. Comunicati Stampa
  3. SI PERDE AI RIGORI | TUTTO IN GIOCO A POZZUOLI

SI PERDE AI RIGORI | TUTTO IN GIOCO A POZZUOLI

Angri cade con la Palmese ai rigori: rossoneri in D, appuntamento rinviato per i grigiorossi

L’Angri deve rimandare il suo ritorno in Serie D. Allo Stadio Novi a sorridere è la Palmese. La compagine napoletana ha prima imposto il pareggio nei 90 minuti regolamentari e poi ha superato la squadra grigiorossa. Gli uomini di Pietropinto, così, hanno strappato il pass per il massimo campionato dilettantistico.

Dopo una settimana di riposo, l’Angri debutta nel triangolare promozione per la Serie D allo stadio Novi sfidando la Palmese. La formazione rossonera, reduce dalla vittoria ai rigori contro la Puteolana in gara 1, si è presentata sul prato del Novi potendo contare su due risultati su tre. Carmine Turco ha schiarato gli stessi undici che hanno disputato le ultime gare della regoular season. Fin dai primi minuti la Palmese ha cominciato a giocare sul cronometro puntando a rallentare i ritmi della gara. Prima occasione del match è di marca Palmese. Fusco ruba palla a Vitiello, si inserisce in area, ma calcia alto. L’Angri risponde qualche minuto più tardi con un colpo di testa di Del Sorbo che termina oltre la trasversale della porta Munao. Questa azione dà un buon momento dell’Angri che costringe agli straordinari l’estremo difensore rossonero. La Palmese, comunque, tiene botta e nel corso del secondo minuto di recupero trova, addirittura, il vantaggio. Di Paola perde un pallone nei pressi della trequarti napoletana, la formazione di Pietropinto si distende in contropiede. Cozzolino trova in area Fusco che viene fermato dalla difesa grigiorossa, ma il pallone vagante in area viene raccolto da Prevete che la spinge alle spalle Sorrentino. Nel secondo tempo, l’Angri scende in campo con un altro piglio. Tra il 48’ ed il 54’ accade di tutto. Di Paola, innescato da Vitiello, avanza sulla destra. L’ex Gladiator crossa in mezzo dove trova l’inserimento di Nicola Leone che davanti Munao non sbaglia e rimette il punteggio in parità al minuto 51. Due giri di lancette più tardi, Del Sorbo viene atterrato in area di rigore, il signor Lotito non ha dubbi e concede il penalty all’Angri. Sul dischetto si presenta lo stesso Del Sorbo che spiazza Munao e porta l’Angri in vantaggio. La Palmese, però, non sembra subire il colpo e comincia a rendersi pericolosa più volte. Al 62’ Pietropinto sostituisce Siano con Laringe. Il laterale, impiegato sulla fascia sinistra, comincia a mettere in difficoltà più volte la difesa di Carmine Turco. Al minuto 77, lo stesso Laringe crossa in area dove pescando Palumbo. Il numero 9, tutto solo in area, colpisce di testa e fissa il risultato sul 2-2. Dopo 6 minuti di recupero si arriva alla lotteria dei rigori dove la Palmese vince per 4-3. Il successo spedisce la squadra rossonera in Serie D. L’Angri, domenica prossima farà visita alla Puteolana.

ANGRI:  Sorrentino, D’Aniello (81’ Sparano), Pagano, Follera, Liguoro, Panico, Vitiello (81’ Fortunato), Leone, Varsi (85’ Abayian), Del Sorbo (63’ Guillari), Di Paola. A disp: Canfora, Padovano, D’Auria, Vuolo, Guillari, Abayian, Sparano, Malafronte, Fortunato. All.: Carmine Turco

PALMESE: Munao, Siano (63’ Laringe), Mautone, Arzeo, Todisco (75’ Infimo), Prevete, Pontillo, Fusco, Cardone (71’ D’Oriano), Palumbo, Cozzolino. A disp: Stasi, D’Oriano, Idioma, Guarro, Conte, Laringe, Barbarisi, Romano, Infimo. All.: Mario Pietropinto

ARBITRO: Angelo Davide Lotito di Cremona
ASSISTENTI: Stiven La Regina di Battipaglia, Gabriele Federico di Agropoli

MARCATORI:  45’+ 2Prevete (P), 51’ Leone (A), 54’ rig. Del Sorbo (A), 77’ Palumbo (P)

RIGORI: Vitiello (gol), Infimo (parato), Abayian (gol), Palumbo (gol), Guillari (gol), Fusco (gol), Di Paola (traversa), Conte (gol), Follera (parato), Guarro (gol).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Leggi anche...

Apri la chat
💬 Hai bisogno di aiuto?
Ciao 👋🏼,
possiamo aiutarti?