Ufficio stampa – 31 ottobre 2020

Si ritorna a lavorare, si ritorna a sudare dopo lo stop al campionato imposto dall’ultimo DCPM. Stagione bloccata fino al 24 novembre con possibilità di riprendere la preparazione atletica per mantenere costante il livello fisico della rosa.

Da martedì 3 novembre la squadra si radunerà al Novi per le sedute di allenamento individuali, secondo quanto disposto dal comunicato ufficiale numero 38 emesso dal Comitato Regionale nella giornata di giovedì 29 ottobre. “In relazione alle competizioni di livello provinciale e regionale e all’attività di base, attualmente sospese, è consentito esclusivamente lo svolgimento di allenamenti all’aperto e in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure di cautela, anche con la presenza di un istruttore/allenatore”.

Dunque riparte la preparazione della squadra in attesa di conoscere il destino della stagione in corso, della data di ripartenza del campionato e del calendario dei recuperi. In teoria mercoledì 25 novembre l’Angri dovrebbe recuperare la gara di Maiori con il Costa d’Amalfi (prima giornata) e domenica 29 dovrebbe ospitare la Scafatese (nona giornata). Impegni ad oggi “virtuali” fortemente legati all’evoluzione dell’emergenza sanitaria e alle decisioni del Comitato Regionale Campano, pur restando date di riferimento prossime per organizzare la preparazione secondo il programma elaborato dal tecnico Enzo Criscuolo e dal preparatore Giuseppe Carrotta.